News

Tempi duri per il trasporto container

2019 difficile per il trade transpacifico

di Redazione Port News

La guerra dei dazi tra la Cina e gli Usa avrà serie ripercussioni nel trasporto di container sui servizi transpacifici che collegano l’Estremo Oriente con la costa ovest degli Stati Uniti. Lo affermano gli analisti di Drewry, che prevedono un 2019 difficile.

Il presidente Donald Trump non intende sotterrare l’ascia di guerra e a partire dal primo gennaio prossimo, salvo improbabili progressi in un dialogo che rimane bloccato, i dazi doganali sulle importazioni cinesi (250 miliardi di dollari) saliranno dal 10% al 25%. Attestata su questi livelli, la rivalità tra Pechino e Washington potrebbe sottrarre ai traffici transpacifici qualcosa come 1 milione di TEU.

Sempre Drewry ha peraltro rivisto al ribasso le stime di crescita del traffico mondiale: +5,3% nel 2018 (la previsione precedente era un +6,5%) e un +4% per il 2019.

Torna su