News

Logistica integrata

Arrivano i container di Amazon

di Redazione Port News

La scorsa settimana Amazon ha preso in consegna  a Los Angeles 48 container brandizzati con il proprio marchio.

Sono i primi di un più ampio ordine di acquisto da 250 contenitori da 53 piedi costruiti in Cina, a Guangdond e arrivati via nave negli Stati Uniti.

Come rivelato dal Journal of Commerce, il colosso dell’e-commerce ha una strategia chiara: quella di  controllare tutta la logistica, usando navi e aerei.

I container appena arrivati verranno più che altro usati per il mercato interno della west coast statunitense, ma per Amazon rappresentano l’inizio di una nuova stagione.

Dopo  avere costituito una società di spedizioni in Cina e dopo aver iniziato a operare col proprio nome, noleggiando stiva in portacontainer con una certa continuità, ora l’impero di Jeff Bezos fa un altro passo in avanti nella logistica integrata, fornendo ai venditori cinesi un accesso diretto ai mercati statunitensi.

Torna su