News

Il riconoscimento al RemTech Expo

Bari primo porto smart in Italia

di Redazione

Al porto di Bari è stato conferito il premio “Smart Port of the Year” nell’ambito dell’edizione 2018 della fiera RemTech Expo, evento internazionale specializzato sulle bonifiche, rischi ambientali e naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici e chimica circolare.

Il riconoscimento, assegnato da Remtech Expo in collaborazione con l’Associazione dei Porti Italiani (Assoporti), è stato consegnato al presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi.

«Nel campo dell’Internet of Things – commenta Griffi- il porto di Bari è il primo in Italia ad aver aderito con altri partner d’eccellenza al progetto BariMatera5G sviluppato congiuntamente da TIM, Fastweb e Huawei per la sperimentazione della nuova tecnologia 5G. Smart port, monitoraggio ambientale, public safety e turismo sono solo alcuni degli ambiti di applicazione di nostro interesse che saranno rivoluzionati dalla nuova connettività mobile».

Il numero uno della Port Authority ha aggiunto che presto, in collaborazione con il Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia, sarà redatto il documento di pianificazione energetica e ambientale che condurrà all’individuazione, in base alle specifiche peculiarità di ciascun porto del sistema, delle azioni da intraprendere per raccogliere la sfida della sostenibilità ambientale, favorendo così il passaggio a un’economia a bassa emissione di carbonio e incrementando l’uso delle fonti di energia rinnovabile.

L’obiettivo prioritario dell’Ente portuale è quello di sfruttare al meglio l’innovazione tecnologica per implementare e ottimizzare i traffici, salvaguardando in maniera efficiente ed efficace l’ambiente.

 

Torna su