News

Misure anti-covid per la ripartenza

Carnival, accordo con Bureau Veritas

di Redazione Port News

La società di classificazione BUREAU Veritas è stata ingaggiata dal cruise operator Carnival per certificare la capacità della società di mitigare e gestire i rischi di diffusione di malattie infettive tra i passeggeri. Una iniziativa pensata ovviamente per il riavvio delle attività crocieristiche.

Carinval possiede una flotta di 87 navi da crociera che fanno tappa in 700 porti sparsi per il mondo. Bureau Veritas verificherà i protocolli e le procedure anti-Covid studiate da Carnival per le proprie navi.

L’azienda di classificazione francese inizierà ad ispezionare le unità di tre compagnie associate del brand: Cunard, P&O Cruises e Princess Cruises che riprenderanno le attività a metà maggio, da Southampton, sotto le insegne di Carnival UK.

Tags:
Torna su