News

Piani di sviluppo

Castor Maritime cerca liquidità

di Redazione Port News

Castor Maritime, società armatoriale cipriota proprietaria di quattro bulk carrier di tipo panamax, piazzerà in borsa 58 milioni di azioni al prezzo di 0,30 dollari ciascuna.

L’obiettivo è quello di arrivare a raggranellare 17,3 milioni di dollari per finanziare i propri piani di espansione. Allo stesso tempo, il carrier ha emesso warrant per un numero similare di azioni, esercitabili per i prossimi cinque anni e sottoscrivibili al prezzo di 0,35 dollari ad azione.

Castor Maritime prevede quindi di capitalizzare in borsa i propri titoli per creare ricchezza aggiuntiva e poter espandere la propria flotta, che verosimilmente vedrà l’ingresso di newbuilding o altre navi panamax di seconda mano.

La quarta unità della flotta è stata acquistata lo scorso mese dopo che la società aveva raccolto in borsa 20,7 milioni di dollari ottenuti da una upsized public offering.

Tags:
Torna su