News

Dominio commerciale nel dry bulk

Cina, crescita alla rinfusa nel 2020

di Redazione Port News

Nel 2020 le importazioni cinesi di iron ore hanno raggiunto volumi record: 1,17 miliardi di tonnellate, con un +9,5% sul 2019. Ottimi risultati anche per le spedizioni di carbone, che a dispetto dell’embargo contro l’Australia, sono aumentate dell’1,5% sul 2019, a 303,99 milioni di tonnellate.

A sostenere l’import nel settore delle rinfuse solide è l’aumentata domanda di mercato interna, cresciuta l’anno scorso in termini di tonnellata/miglio nautico del 44,7% sul 2019. Oggi la Cina riesce a soddisfare quasi il 50% della domanda internazionale di dry bulk.

Secondo il chief shipping analyst di BIMCO, Peter Sand, il dominio commerciale di Pechino continuerà a crescere anche nel 2021, grazie soprattutto all’incremento dei consumi privati.

Torna su