News

Coronavirus e solidarietà

200.000 mascherine per Los Angeles

di Redazione Port News

CMA CGM donerà 200 mila mascherine alla città di Los Angeles per aiutarla a combattere la diffusione del Coronavirus. Un atto dovuto, quello del liner francese, e un riconoscimento per il ruolo importante che il porto americano ha assunto nel quadro dei traffici internazionali operati dalla compagnia di navigazione.

CMA CGM ha infatti all’attivo con lo scalo statunitense 10 servizi settimanali che collegano gli USA al resto del mondo. Anche per questo motivo, diversi DPI verranno distribuiti tra i lavoratori portuali, come forma di riconoscenza per lo spirito di abnegazione e responsabilità che essi hanno dimostrato in questo periodo di crisi, contribuendo in modo determinante al mantenimento e alla gestione della supply chain.

La shipping company  è un punto di riferimento per i collegamenti marittimi da e per i porti statunitensi. Ne serve ben 19, per un totale di 34 servizi e 93 toccate settimanali. Inoltre, la controllata APL gestisce una flotta di navi battenti bandiera statunitense che opera nel trade internazionale, supportando i militari americani dislocati in tutto il mondo.

Tags:
Torna su