News

Petroliera urtata da una bulk carrier

Collisione nel porto di Qingdao

di Redazione Port News

Stamani, alle 8.00 di mattina, una petroliera è stata urtata da una nave rinfusiera mentre si trovava in rada nei pressi del porto cinese di Qingdao.

La causa della collisione è da attribuirsi alla pessime condizioni di visibilità. Non è ancora chiaro quali siano stati i danni provocati dall’urto ma la forza dell’impatto sul lato di babordo anteriore avrebbe causato una breccia nei serbatori di carico della tanker, provocando la fuoriuscita di una non meglio precisata quantità di petrolio. Non sembra però ci siano feriti a bordo.

La Symphony, questo il nome della petroliera, è una unità Suezmax battente bandiera libica di proprietà della compagnia greca NGM Energy e può trasportare sino ad un milione di barili di petrolio. La nave bulker appartiene a un gruppo cinese di Qingdao, la Gloty Ships Company.

Tags:
Torna su