News

I dati di traffico nei primo dieci mesi dell'anno

Container in crescita per i porti campani

di Redazione Port News

Volumi di traffico in crescita per i porti compresi nell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale. Nei primi dieci mesi del 2018, i porti di Napoli e Salerno hanno movimentato più di 855mila TEU, riportando un incremento del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

Significativo l’aumento nel traffico delle rinfuse liquide, con Napoli che registra un incremento del 5,4%. Segno più anche nelle rinfuse solide, dove a trainare la crescita è il porto di Salerno (+6,4%).

Napoli e Salerno confermano inoltre la decisa e costante ripresa del traffico crocieristico, con un incremento complessivo del 14% rispetto a gennaio-ottobre 2017. In particolare, nel periodo di riferimento lo scalo partneopeo ha visto affollarsi sulle proprie banchine 992 mila passeggeri (+13,8%), mentre a Salerno i passeggeri sono stati 75mila (+15,9%)

Il numero dei passeggeri locali e dei traghetti mantiene la sua abituale crescita lenta ma costante, con una percentuale di aumento del 2,15%, registrando 6.915.413 unità rispetto alle 6.770.048 del 2017.

Il segmento del traffico Ro-Ro continua invece a registrare una flessione nei volumi, con una diminuzione del 5,4% rispetto ai primi dieci mesi del 2017.

Torna su