News

Operazione riuscita

Diadema: sbarcati 241 filippini

di Redazione Port News

Sono sbarcati stamani alle 12.00 i 241 filippini della Costa Diadema risultati negativi al tampone. I marittimi verranno trasferiti in Lombardia con pullman protetti secondo tutte le norme di sicurezza previste. Da lì prenderanno il volo per tornare in patria.

I pullman, 20 in tutto, sono arrivati verso le 10.00, sostando prima nell’area di supporto e, successivamente – dopo il via libera dell’Autorità di Sistema Portuale – nell’area sterile a bordo nave. Ciascun mezzo ospiterà circa 12 marittimi opportunamente distanziati l’uno dall’altro.

La nave è ormeggiata al porto di Piombino dal 30 marzo scorso. Attualmente a bordo ci sono ancora 743 persone.

«È stato un momento emozionante» ha dichiarato il responsabile per l’AdSP dell’ufficio portuale di Piombino, Claudio Capuano, che è intervenuto nella diretta televisiva del programma “Storie Italiane” di Rai1 condotto da Eleonora Daniele.

«Da quando la nave è arrivata, è la prima volta che vengono fatti sbarcare tanti marittimi tutti in una volta – ha proseguito -, ci tengo a dire che le operazioni sono state effettuate in piena sicurezza anche grazie al coordinamento e alle sinergie che le forze di polizia e tutte le istituzioni hanno saputo attivare in questi giorni di emergenza. Ci auguriamo a questo punto di poter sbarcare presto anche tutti gli altri marittimi rimasti a bordo. Dopo mesi di navigazione meritano di tornare alle loro case e ai loro affetti».

 

Torna su