News

Aumento delle quote

CSAV rafforza la presenza in Hapag Lloyd

di Redazione Port News

Un investimento da 330 milioni di dollari e un conseguente aumento delle quote di partecipazione dal 27,8 al 30%. A distanza di quasi sei anni dal merger con Hapag-Lloyd, la Compañía Sudamericana de Vapores (CSAV) ha deciso di rafforzare la propria presenza nella società tedesca, arrivando a detenere complessivamente 52,7 milioni di azioni.

L’operazione finanziaria verrà finanziata con un debito contratto dalla controllante Quiñenco, gruppo  che possiede il 56,2% della CSAV.

Torna su