News

Traffico container

DP World cala nel terzo trimestre

di Redazione

Nei primi nove mesi del 2018 il volume complessivo di traffico dei container movimentato dai terminal portuali del gruppo DP World di Dubai (80 terminal marittimi e inland terminal in 40 Paesi) ha toccato quota 53,6 milioni di TEU, con un incremento del 2,6% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Da da luglio a settembre, invece, i volumi totali sono stati pari  a 18 milioni di TEU, in calo dell’1,4% rispetto al terzo trimestre dell’anno precedente. A determinare la contrazione trimestrale le difficili condizioni di mercato e le prestazioni non proprio brillanti fatte registrare dai terminal degli Emirati Arabi, che tra gennaio e settembre hanno movimentato 11,3 milioni di TEU (-2,1% sul 2017). Nel terzo trimestre i container movimentati nei soli United Arab Emirates sono stati 3,6 milioni (-6,7%).

La crescita nei terminal in Europa, Medio Oriente e Africa rimane robusta: +22,3% nei primi nove mesi dell’anno. Buone notizie anche dai terminal presenti nella regione dell’Asia, Pacifico e subcontinente indiano: assieme hanno movimentato 24,7 milioni di TEU (+3,1%). Infine, i  terminal nelle Americhe e in Australia hanno totalizzato 6 milioni di TEU (+3,7%).

 

 

Torna su