News

Al via la 58esima edizione

Genova riparte dal Salone nautico

di Redazione

È il primo grande appuntamento che si tiene a Genova dopo la tragedia del Ponte Morandi. Anche soltanto per questo motivo, la 58esima edizione del Salone Nautico internazionale – in programma dal 20 al 25 settembre – non potrà che essere particolarmente speciale.

Anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parteciperà alla kermesse, che quest’anno propone ai suoi visitatori più di un migliaio di imbarcazioni.

«La presenza del presidente della Repubblica è per noi un onore – spiegano in una nota congiunta il presidente della Regione Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci – a dimostrazione del grande interesse per Genova che vede nel Salone Nautico una bella occasione di rilancio. Siamo pronti ad accogliere Mattarella e ad approfondire con il Presidente tutti i temi connessi alla rinascita della città».

Il più grande Salone del Mediterraneo è un obbligato punto di riferimento internazionale per l’intero settore (costruzione e produzione di imbarcazioni e accessori nonché servizi al turismo) e può vantare ben 948 brand in esposizione (+ 7,2% sul 2017), 62 nuove partecipazioni, di cui 58% dall’estero, 73 giornalisti delle più importanti testate internazionali e 87 buyer stranieri provenienti da 27 nazioni.

Saranno presenti quattro saloni specializzati: Accessori e componenti (area tech trade: 12.000mq e un incremento del 16,8% di espositori), Fuoribordo (+23% su 22.000mq di piano espositivo e 24.000mq di specchio acqueo), Vela (cresce la dimensione media delle imbarcazioni esposte su 16.000mq di piano espositivo e 18.000mq di specchio acqueo), Yacht & Superyacht (+13%, 46 imbarcazioni in più su 21.000mq di piano espositivo e 62.000mq di specchio acqueo).

 

 

Torna su