News

Sondaggio Transporeon

Gli autotrasportatori vedono nero

di Redazione Port News

Aspettative di crescita azzerate, o quasi, e previsioni nere per il futuro. L’autotrasporto europeo è in crisi nera. A dare il quadro della situazione è l’ultimo sondaggio promosso dal gruppo Transporeon.

Prendendo come riferimento un campione complessivo di 1200 operatori della logistica e dei trasporto,  viene evidenziato come soltanto il 32% del totale si aspetti per quest’anno una crescita dei ricavi. L’anno scorso i valori erano molto diversi: il 67% degli intervistati si era dichiarato ottimista riguardo al futuro. Oggi il 38% degli operatori si aspetta un declino del fatturato contro il 10% dell’anno scorso.

Il 77% del campione ha inoltre dichiarato di aver registrato nell’anno un netto decremento nei volumi trasportati. Ne consegue che la capacità di trasporto disponibile su strada è aumentata nella primavera sino a raggiungere livelli record. Il risultato è che soltanto il 28% del totale desidera aggiungere nuova capacità di trasporto (l’anno scorso la percentuale era ben più alta: il 46%). Un autotrasportatore su dieci ha invece dichiarato che taglierà la propria capacità.

Il Covid e le conseguenze che la crisi ha avuto sul settore non fanno dormire sogni tranquilli alla stragrande maggioranza degli autotrasportatori intervistati: il 64% afferma di essere realmente preoccupato riguardo al futuro.

Tags:
Torna su