News

Nuovi traguardi

Grandi navi, approdo n. 100 per Livorno

di Redazione Port News

Con l’arrivo, ieri, della MSC Athens, il porto di Livorno ha accolto la sua centesima grande portacontainer appartenente alla classe post- panamax (oltre 300 mt di lunghezza e sino a 48 metri di larghezza).

«Il dato  risulta davvero ragguardevole se si pensa che appena l’anno scorso, grazie ai lavori di miglioramento infrastrutturale eseguiti nel porto, i giganti del mare hanno avuto l’opportunità di arrivare ed operare nello scalo», spiega in una nota stampa la Capitaneria di Porto. A cui preme sottolineare come il risultato da attribuire, oltre che ai lavori di escavo dei fondali dell’imboccatura e del canale di accesso, anche alla realizzazione di una più efficiente impianto di illuminazione, alla rivisitazione delle tariffe dei servizi di rimorchio e alla professionalità dei servizi tecnico-nautici.

L’Autorità Marittima ha inoltre comunicato di aver varato l’ordinanza n. 215 del 2019, con la quale, a seguito di ripetute verifiche e sperimentazioni, è stata prevista la possibilità di manovra delle navi della stessa classe “post-panamax” sino al limite di 12 metri di pescaggio, in partenza.

Torna su