News

Grandi operazioni

I turchi sbarcano a Taranto

di Redazione Port News

La società terminalista Yilport Holding Inc., del gruppo turco Yildirim, sbarca a Taranto. Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio ha infatti deliberato di accogliere la domanda presentata dalla società turca e finalizzata al rilascio di una concessione di 49 anni del Molo Polisettoriale, gestito fino al 2015 dalla Taranto Container Terminal.

In una nota l’AdSP del Mar Ionio spiega che questa decisione è stata presa dopo la «definitiva valutazione positiva della Commissione Interna Permanente» e in considerazione della «rilevanza del proponente e della portata operativa e di mercato della richiesta concessoria». Lo scopo dell’Authority è infatti quello «rendere operativo un terminal multipurpose, per lo sviluppo dei traffici commerciali e della logistica, con particolare riferimento alla movimentazione dei container, di merci varie e ro-ro».

La Yilport Holding AS ha sede a Marsiglia ed è proprietaria del 24% del capitale di CMA-CGM. Al momento è la terza più grande compagnia di navigazione mercantile al mondo e uno dei gruppi industriali in più rapida crescita della Turchia.

 

 

 

 

Torna su