News

Blocco totale per i container vuoti

Il porto di Felixstowe è congestionato

di Redazione

Felisxstowe, il più grande porto della Gran Bretagna, sta vivendo una situazione difficile dopo aver annunciato a caricatori e spedizionieri di non poter temporaneamente accettare container vuoti.

Lo scalo portuale è fortemente congestionato: «Nelle ultime 24 ore i problemi sono aumentati a livelli allarmanti – ha dichiarato il direttore generale della British International Freight Association, Robert Keen – i risultati sono sotto gli occhi di tutti e sono disastrosi per i nostri membri, che hanno dovuto già subire l’impatto della crisi pandemica».

Gli spedizionieri sono stati avvisati: lo scalo portuale rimarrà fuori gioco per lo meno sino al 23 settembre: in questo periodo di tempo, i contenitori vuoti dovranno essere trasferiti altrove, saranno probabilmente dirottati verso gli inland park e ciò comporterà un aumento dei costi di trasporto e tariffe di demurrage più alte.

Secondo gli esperti, la ridotta produttività del porto è dovuta a una serie di fattori esterni, tra i quali vengono annoverati l’aumentata domanda di trasporto marittimo di merce, i disagi dovuti all’applicazione dei nuovi regolamenti di contrasto alla diffusione del Covid, che hanno richiesto ulteriori attività di sanificazione durante gli spostamenti, le recenti cattive condizioni meteo, e il calo temporaneo della forza lavoro a causa delle recenti vacanze.

Tags:
Torna su