News

Nuove tecnologie

Il porto di Felixstowe punta sul 5G

di Redazione

Il Porto di Felixstowe sarà in Inghilterra il più importante test bed per la sperimentazione della tecnologia 5G.

Lo scalo portuale britannico userà infatti un network 5G installato in porto dal provider di servizi Internet e di telecomunicazioni Three UK per sviluppare un progetto che consenta il controllo delle gru da remoto attraverso il sistema di trasmissione CCTV, usando i sensori dell’internet of things.

“Felxstowe è il più grande porto britannico ad introdurre la tecnologia 5G con l’obiettivo di migliorare la sicurezza e l’efficienza delle operazioni portuali” ha dichiarato Chris Lewis, ceo di Hutchison Ports UK.

Nel progetto sono coinvolti anche l’Università di Cambridge, la internet of things company Blue Mesh Solutions, Ericsson e Siemens.