News

Shipping e gigantismo

Navi da 19.000 TEU nel Mediterraneo

di Redazione Port News

MSC e Maersk hanno annunciato che aumenteranno la capacità sulla rotta che collega l’Asia al Mediterraneo.  A partire dalla prossima primavera, infatti,  i due liner, che sono partner nell’alleanza 2M, sostituiranno le loro navi da 15.000 TEU con altre da oltre 19.000, che opereranno sul servizio AE11/Jade (rispettivamente l’identificativo usato da Maersk e quello utilizzato da MSC per questo loop).

La MSC Clara, unità da 19.224 TEU, sarà la prima di una serie di mega portacontainer che a partire dal 27 marzo solcheranno le rotte tra l’Asia e il Mare Nostrum. La nave salperà dal porto cinese di Qingdao il 27 marzo e arriverà a Gioia Tauro il 30 aprile, in un loop che tocca complessivamente 14 porti: Quingdao–Busan– Ningbo–Shanghai–Nansha–Yantian–Singapore–Port Said–Gioia Tauro–Barcellona–Valencia–Port Said- Salalah–Tanjung Pelapas.

 

 

Torna su