News

I piani green di Angela Merkel

La Germania punta sull’idrogeno

di Redazione Port News

La Germania investirà 50 miliardi di euro per sostenere i progetti focalizzati sulla innovazione tecnologica e sulla protezione dell’ambiente, anche nello shipping. Le misure sono incluse nel pacchetto da 130 miliardi stanziati dal Governo di Angela Merkel per stimolare l’economia nazionale e superare così la crisi innescata dal Coronavirus.

Circa 1 miliardo verrà speso per il trasporto fluviale, settore dove sarà avviato un vero e proprio “clean ships programme” che passerà dal rinnovo della flotta oggi disponibile, dalla diffusione di stazioni di bunkeraggio di Gas Naturale Liquefatto e dalla elettrificazione delle banchine.

Il Governo investirà anche 7 miliardi di euro per sostenere la produzione di idrogeno a basso costo e a basse emissioni di Co2, mentre altri 2 miliardi verranno investiti per favorire accordi bilaterali con paesi terzi finalizzati al commercio internazionale di questa fonte di energia rinnovabile.

Tags:
Torna su