News

L'annuncio alla conferenza stampa di fine anno

A La Spezia si tagliano le tasse

di Redazione Port News

Nel 2019 l’addizionale sulla tassa portuale verrà dimezzata nel porto di La Spezia. Parola della presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, Carla Roncallo, che nel corso della conferenza stampa di fine anno ha annunciato una riduzione della sovrattassa da 30 a 15 centesimi a tonnellata sulle merci imbarcate e sbarcate.

«La scelta – spiega la Roncallo – è stata presa al fine di accrescere la competitività internazionale del nostro Sistema», che per altro nel 2018 ha «riportato risultati molto importanti in termini di traffici, che lo pongono ai primissimi posti nel panorama della portualità nazionale».

A La Spezia i traffici del 2018 confermano il trend del 2017, con il consolidamento del traffico contenitori con 1 milione e 480 mila Teu (+0,5%) e 471.652 passeggeri (+3,7%).

Buone le prestazioni del porto di Carrara che nel corso dell’anno ha movimentato 2 milioni e 502 mila tonnellate di merce (+9%) e 57.000 Teu (+8,6%).

«Il consolidamento dei volumi di traffico del 2018 si riflette anche sull’andamento delle tasse e dei diritti portuali che anche quest’anno, sommate ai canoni demaniali, supereranno i 30 milioni di euro, con un avanzo finanziario corrente previsto in circa 13 milioni di euro», ha concluso Roncallo.

 

Torna su