News

Servizi doganali e opportunità

Maersk compra KGH Customs

di Redazione

AP Moller – Maersk ha raggiunto un accordo con Bridgepoint Development Capital per acquisire lo spedizioniere doganale svedese KGH Customs Services.

L’operazione ha un valore di 279 milioni di dollari e permetterà al gruppo armatoriale di Maersk di disporre di una solida piattaforma per la crescita dei servizi doganali in Europa. L’azienda olandese gestisce in media ogni anno 1.98 milioni di autorizzazioni digitali ed è presente in 12 paesi europei con oltre 770 dipendenti.

«Con KGH, non solo saremo in grado di rafforzare le nostre capacità nell’ambito dei servizi doganali e della relativa consulenza, ma raggiungeremo anche più clienti in Europa attraverso soluzioni che miglioreranno la nostra capacità di soddisfare le esigenze end-to-end della catena di fornitura dei clienti» afferma Vincent Clerc, ceo di Ocean & Logistics presso AP Moller – Maersk.

«Raggiungiamo tutto questo in una volta sola invece di dover sviluppare la nostra esperienza attraverso molteplici acquisizioni».

Torna su