News

Accordo sul data sharing

Mitsui OSK Line mette in rete le navi

di Redazione

Condividere sempre più informazioni per implementare le condizioni di sicurezza sulle navi, mitigare l’inquinamento ambientale e razionalizzare le spese di trasporto.

Sono questi gli obiettivi dell’accordo raggiunto nei giorni scorsi tra Mitsui Osk Lines e Ship Data Center (Ship DC), società sussidiaria della società di classificazione ClassNK e proprietaria di una piattaforma digitale chiamata IoS Open.

In particolare, la compagnia di navigazione giapponese si impegna a rendere pienamente conoscibili e quindi utilizzabili informazioni e dati riguardanti 180 navi della propria flotta.

Internet of Ships Open Platform (IoS-OP) è una piattaforma universale operata da Ship DC sotto la supervisione dell’associazione IoS-Op Consortium, oggi composta da 57 organizzazioni.

Torna su