News

Cambio di passo sul GNL

MSC noleggia 11 navi dual fuel

di Redazione Port News

MSC ha appena stipulato un accordo con la Eastern Pacific Shipping per il noleggio di 11 portacontainer dual fuel da 15.300 TEU di capacità ciascuna.

Il deal, che prevede un charter a scafo nudo di 18 anni, è stato sottoscritto direttamente da Gianluigi Apone e dall’armatore Idan Ofer, fondatore della EPS e rappresenta per la compagnia di navigazione ginevrina un cambio di passo sull’uso del GNL.

Fino ad ora, MSC non aveva fatto mistero di considerare il GAS Naturale Liqeuefatto una soluzione transitoria ai fini del graduale e progressivo abbattimento delle emissioni di CO2.

“Questo accordo ci consentirà di traguardare nuovi traguardi in materia di sostenibilità ambientale” ha dichiarato un portavoce della società armatoriale.

Tags:
Torna su