News

Mondo a emissioni zero

MSC verso un mondo a emissioni zero

di Redazione Port News

MEDITERRANEAN Shipping Co sta esplorando forme inedite di collaborazione nello sviluppo dei carburanti puliti legati all’impiego dell’idrogeno. Lo ha annunciato la stessa compagnia in una nota stampa.

Intervenendo alla conferenza inaugurale sull’efficienza dei trasporti marittimi a Ginevra è stato il vice presidente esecutivo Bud Darr a tracciare la rotta verso la decabronizzazione: “Non esiste un’unica soluzione per decarbonizzare il trasporto – ha dichiarato – Abbiamo urgentemente bisogno di una gamma di combustibili alternativi su larga scala”.

“Il futuro della navigazione e della decarbonizzazione dipenderà da solide partnership sia dal punto di vista della collaborazione tecnologica che dell’approvvigionamento” ha continuato Darr, che ha anche spiegato come MSC stia peraltro già sperimentando l’uso su larga scala di bio-carburanti. Le ultra large containership di ultima generazione di tipo Gülsün sono ad esempio state disegnate per essere alimentate con il Gas Naturale Liquefatto, quando e se il GNL riuscirà ad affermarsi con successo come bridging fuel lungo la strada della decarbonizzazione.

La vera scommessa per il futuro rimane però l’idrogeno, che MSC vorrebbe venisse prodotto in modo pulito. Per questo la compagnia ritiene occorra puntare più che mai sulla ricerca e sullo sviluppo per sviluppare fuel e tecnologie alternative di propulsione.

Tags:
Torna su