News

Una risposta al Coronavirus

Panama: tasse di ancoraggio sospese

di Redazione Port News

Esenzione delle tasse di ancoraggio per le navi  “non operative” che decidano di sostare nel Golfo di Panama. Con questa decisione, la Panama Maritime Authority (AMP) intende dare il proprio contributo nella lotta alla diffusione del Coronavirus.

La misura, presa di concerto con il Ministero della Salute, interessa sia le navi da crociera che tutte le tipologie di unità mercantili di stazza superiore alle 500 tonnellate lorde. L’esenzione avrà una durata variabile: 60 giorni per le navi internazionali, 90 per quelle battenti bandiera panamense.

Le navi che sosteranno in acque panamensi dovranno però osservare un protocollo preciso per tutto il periodo di permanenza e non dovranno svolgere altre attività se non quelle strettamente necessarie al funzionamento della macchina organizzativa.

I contatti tra i marittimi a bordo e i service provider saranno infatti ridotti al minimo e limitati al rifornimento del carburante, al vettovagliamento e a pochi altri servizi essenziali.

Tags:
Torna su