News

Irregolarità dei noli

Pechino multa 12 compagnie di navigazione

di Redazione Port News

Da Pechino arriva una maxi multa da 144 milioni di dollari per 12 compagnie di navigazione.

Ad annunciarlo è stato nei giorni scorsi il Ministero dei Trasporti, che ha accusato colossi del calibro Cosco e CMA CGM di aver applicato per i propri servizi rate di nolo diverse rispetto a quelle dichiarate originariamente alle Autorità cinesi.

Il big carrier cinese e quello francese sono comunque in buona compagnia: nell’elenco dei cattivi figurano anche ZIM, Wan Hai Lines, TS Lines, HMM, Regional Container Lines, PIL, US United Logistics, Air-City Inc, Expeditors International, e C.H. Robinson Freight Services.

Torna su