News

Via libera dal Comitato di Gestione

PIM: via libera alla concessione

di Redazione Port News

Ora il progetto del nuovo polo cantieristico del porto di Piombino può partire veramente. Piombino Industrie Marittime, joint venture navalmeccanica costituita dalla genovese San Giorgio e dalla livornese Ft.lli Neri, avrà infatti dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale la concessione sull’area deputata alla realizzazione della piattaforma di demolizione, costruzione e logistica.

Il via libera è arrivato oggi pomeriggio, al termine della riunione del Comitato di Gestione. L’organo esecutivo di Palazzo Rosciano ha espresso il parere favorevole.

La società, che lo scorso anno aveva ottenuto l’Autorizzazione Integrata Ambientale per svolgere le attività di costruzione, riparazione e demolizione navale, completando peraltro il percorso delle autorizzazioni edilizie, dispone oggi di una superficie complessiva di 103 mila metri quadrati, che includono 468 metri di banchine.

PIM lavorerà ora per accelerare quanto più possibile la realizzazione di tutte le opere necessarie all’avvio a pieno regime delle attività.

Guarda il rendering del progetto

Torna su