News

Al via la Naples Shipping Week

Porti smart lungo le rotte digitali

di Redazione

Lunedì è stata inaugurata la III edizione della Naples Shipping Week, la settimana internazionale dedicata alla cultura e all’economia del mare organizzata da Propeller Club Port of Naples e Clickutility Team che animerà il capoluogo partenopeo fino al 29 settembre. Numerose le autorità di governo e oltre 300 i relatori coinvolti nei 40 eventi a calendario per gli operatori del settore e non.

Efficienza energetica, governance dei porti, tecnologie disruptive, nuovi mercati e sicurezza sono alcuni dei temi che saranno affrontati durante la settimana. Venerdì 28 settembre, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale promuoverà la discussione per verificare con gli stakeholder priorità, strumenti e metodi dell’Agenda Digitale del Porto.

Quali tecnologie sono destinate a trasformare i porti? In quale orizzonte temporale? Quali soggetti pubblici o privati sono i veri driver dell’innovazione in porto? Con quale metodo e modello di governance è possibile ridisegnare i processi portuali e logistici, valutando ex ante l’impatto dell’innovazione tecnologica?

A questi interrogativi cercherà di rispondere Naples Shipping Week in una sessione dedicata al tema e promossa dall’Autorità Portuale dell’Alto Tirreno. Sarà il presidente Stefano Corsini a introdurre un dibattito che vedrà partecipare esperti del calibro di Michele Acciaro, Professore alla Kühne Logistics University di Amburgo; Nicola Blefari Melazzi, direttore del Consorzio Nazionale Interuniversitario Telecomunicazioni (CNIT); Rossella Cardone, Responsabile Innovazione, Sostenibilità e Corporate responsibility della Ericsson;  Luca Amato, della IBM; e  Nico De Cauwer, del Porto di Anversa.

 

Torna su