News

Coronavirus e traffici

Semestre in calo per Singapore

di Redazione Port News

Nella prima metà del 2020 i volumi movimentati dal porto di Singapore sono diminuiti del 7,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a 292,4 milioni di tonnellate.

Dalle banchine dello scalo portuale sono transitati 17,84 milioni di TEU, l’1% in meno rispetto ai 18,03 milioni di TEU di gennaio-giugno 2019.

I dati, riportati dalla Maritime & Port Authority of Singapore (MPA), certificano il contraccolpo subito dal Leone asiatico a causa del Coronavirus.

Unica nota positiva, l’incremento delle vendite di bunker: nel primo semestre ne sono state vendute 24,58 milioni di tonnellate, +3,7% rispetto allo scorso anno.

Torna su