News

I dati statistici dell'AdSP di Livorno-Piombino

Un semestre positivo per l’Alto Tirreno

di Redazione Port News

Segni più davanti a tutti i principali indicatori di traffico, con l’unica eccezione per il settore dei rotabili, in controtendenza rispetto al trend di crescita fatto registrare negli ultimi anni. Il primo semestre dell’anno si è chiuso positivamente per i porti dell’Alto Tirreno, che hanno complessivamente movimentato 22.308.496 tonnellate di merce, archiviando così la prima metà del 2019 con un +3,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Livorno, Piombino e i porti elbani hanno archiviato il periodo gennaio-giugno con una crescita del traffico passeggeri pari all’1,3%. Complessivamente, sono transitati dalle banchine degli scali portuali del Sistema 3.559.466 persone, di cui 3.252.281 passeggeri traghetti (+1,8%) e 307.185 crocieristi (-3,8%).

Le buone prestazioni sul fronte dei passeggeri si uniscono a quelle fatte registrare nel traffico rinfusiero: nella prima parte dell’anno si sono infatti registrati valori positivi per le rinfuse liquide (4.828.199 ton movimentate con una crescita del 4,2% rispetto al 2018), mentre per le rinfuse solide sono state movimentate 1.528.398 tonnellate, con un incremento del 41,4% rispetto al periodo corrispondente.

Il settore dei rotabili ha invece fatto registrare a livello di sistema un decremento del 4,4% in termini di mezzi movimentati: sono infatti stati caricate/scaricate 355.214 unità di cui 260.856 mezzi a Livorno (+2,6%), 47.828 a Piombino (-31%) e 46.530 a Portoferraio, Rio Marina e Cavo (-3,4%).

Nel solo scalo labronico sono stati sbarcati/imbarcati contenitori pari a 406.594 teu (+11,7% rispetto ai primi sei mesi del 2018) grazie soprattutto al nuovo incremento del traffico di trasbordo. In crescita anche il traffico delle auto nuove, che ha toccato quota 362.395 unità (+3,1%).

All’incremento del traffico complessivo ha comunque fatto seguito un lieve calo del numero degli scali. Infatti, rispetto al I semestre dello scorso anno sono arrivate nei porti dell’Alto Tirreno 16.089 navi, l’1,9% in meno rispetto alle 16.405 di gennaio-giugno 2018.

Torna su