News

Shipping e capitali

Seul: nuova liquidità per lo shipping

di Redazione Port News

Le compagnie marittime sud coreane riceveranno dal Governo un aiuto finanziario di 1 miliardo di dollari per far fronte alla crisi attivata dal Coronavirus. La notizia è stata riportata stamani dall’agenzia di stampa Yonhap.

A finanziare la ripartenza saranno la controllata Korea Ocean Business Corp (KOBC)  e la Banca Coreana per lo Sviluppo Economico (Korea Development Bank), veicoli finanziari già usati in passato da Seul per iniettare nuova liquidità nelle casse dei carrier nazionali e per sostenere così il commercio via mare.

In particolare, le due organizzazioni spenderanno 479 miliardi di won per consentire a Hyundai Merchant  di ripianare i propri debiti.

Tags:
Torna su