News

Nuovi collegamenti ferroviari

Trieste e la Baviera sono più vicini

di Redazione Port News

Un nuovo servizio ferroviario collegherà il porto di Trieste con l’hub di Norimberga, situato a nord della Baviera.

Trinur – questa la denominazione scelta per il collegamento (dalla unione delle lettere iniziali di Trieste e Nürnberg) – è stato presentato quest’oggi dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale in occasione della partecipazione dell’ente al Transport Logistic, la fiera leader a livello mondiale per la logistica che si svolge con cadenza biennale a Monaco di Baviera.

Il servizio, che sarà inaugurato a fine luglio con una frequenza bisettimanale per poi incrementare le circolazioni entro la fine del 2019,  nasce dalla già consolidata collaborazione tra Alpe Adria, la compagnia che svolge il ruolo di facilitatore per lo sviluppo dei servizi di trasporto intermodale del sistema logistico giuliano, e DFDS, gruppo danese leader del trasporto Ro-Ro che detiene il 60% delle quote del terminal Samer Seaports.

Nella fase iniziale, Trinur collegherà il molo V di Trieste con quello di Tricon di Norimberga, gestito dal Gruppo Bayernhafen e, oltre a trasferire in maniera sostenibile i volumi di traffico del mercato turco e greco, sarà attrazione per le esigenze di export del sistema industriale del territorio della Baviera.

«La Baviera è da sempre un partner fondamentale con il quale desideriamo lavorare a tutto campo» afferma il presidente dell’Authority, Zeno D’Agostino, che aggiunge: «Il nuovo servizio su Norimberga dimostra come il baricentro delle nostre attività economiche continui a spostarsi progressivamente anche verso Nord».

Torna su