News

Daewoo Shipbuilding e Rotterdam

Un’alleanza per traguardare il futuro

di Redazione

Una cooperazione strategica per sviluppare in un arco temporale di tre anni progetti innovativi nel campo dell’innovazione tecnologica applicata alle navi e ai porti.

L’hanno siglata ieri il colosso cantieristico navale DAEWOO Shipbuilding & Marine Engineering e il porto di Rotterdam, riconosciuto come uno degli scali portuali più automatizzati e digitalizzati del Pianeta.

Grazie a questa collaborazione, i due soggetti lavoreranno per migliorare l’interfaccia nave-banchina, implementando gli standard di comunicazione e velocizzando i processi legati al port planning.  Ma il vero obiettivo è quello di portarsi avanti nella prossima competizione sullo sviluppo delle navi a guida autonoma.

«Con questa cooperazione intendiamo sviluppare nuove tecnologie che consentano di far dialogare in modo pressoché automatico il porto e le navi» ha detto DSME.

La società navalmeccanica sud coreana ha inoltre fatto sapere di aver siglato un cooperation agreement anche con la Port Authority di Busan.

Torna su