News

Profitto netto per 4 mln di dollari

Wallenius, un buon terzo trimestre

di Redazione Port News

Wallenius Wilhelmsen ha archiviato con numeri decisamente positivi il terzo trimestre dell’anno, totalizzando un profitto netto di 4 milioni di dollari rispetto alla perdita di 69 milioni di dollari del periodo giugno-settembre, miglioramento in gran parte generato dalla buona crescita dei volumi trasportati, tornati ai livelli del 2019 con riferimento al trade atlantico, ma comunque inferiori del 33% su base annuale nel trade Asia-Europa.

L’operatore norvegese si aspetta di realizzare buone performance anche per il quarto trimestre grazie a una sia pur timida ripresa dei traffici legati al segmento dell’automotive. Negli ultimi tre mesi le vendite a livello globale sono aumentate del 31,7%, a 20,3 milioni di unità.

Le previsioni per il medio periodo rimangono comunque incerte, a causa del potenziale impatto che la seconda ondata del Coronavirus potrebbe avere sulla produzione auto di alcune aree del mondo.

Nel periodo di riferimento i ricavi sono aumentati del 15% rispetto al trimestre precedente, a 697 milioni di dollari (-27% su base annuale). Significativa crescita anche per l’EBITDA, aumentato del 46% a 152 milioni di dollari per il trimestre, anche se rimane inferiore del 29% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Tags:
Torna su