Onda su onda

Le potenzialità dell’energia marina sono enormi: occorre sfruttarle. I progetti validi ci sono e il sistema SYNCRES (SYNchronous REsonant Subharmonic) vuole dimostrarlo. Ce lo spiega il presidente dell'AdSP del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini

In primo piano

OSSERVATORIO EUROPEO

News

Torna su